Donne, dududù

Quando ero piccola mi innamoravo in continuazione. Ero perdutamente innamorata di mia madre, naturalmente; e poi di mia nonna, di mia zia di Torino, della mia maestra, della fidanzata di un tale che si chiamava come me e che aveva degli orecchini bellissimi. Il fatto è che, fortunatamente, la mia vita è stata sempre costellata …

Annunci

Vita di Pi

Il Paese è in subbuglio, l'instabilità e l'incertezza la fanno da padrone. L'incredulità, l'amarezza, lo sgomento di molti, in uno con la soddisfazione e la spocchia di altri, aleggiano tutt'intorno, a formare una gigantesca, intricata matassa. Tutto sembra, fuorché un lunedì qualunque. Eppure, mi basta sentire il suono della chiave che gira due volte nella …

Il Baron de L

Il "Baron de L" ("L" sta per "Ladoucette") è un vino bianco color oro, dai riflessi verdolini. Vitigno sauvignon 100%, cantina Pouilly-Fumè AOC, una delle più famose di Borgogna. Lo so perché si dà il caso che una bottiglia di Baron de L, annata 2010, si trovasse proprio su uno dei ripiani del mio frigorifero …

Captatio benevolentiae

Ci sono giorni in cui mi sorprende la delicata forza con cui il mio sguardo severo si sofferma distrattamente sulla mia immagine riflessa e mi costringe a guardarmi con benevolenza.

Viva la Vida

"Aqui naciò Frida Kahlo el dìa 7 de julio de 1910". C'è scritto così, sulla parete sopra l'armadio dalla porta a vetri della camera da letto, dove ancora oggi è custodito il costume da Tehuana che Frida amava indossare. C'è scritto "7 luglio 1910", anche se, in realtà, come sarebbe emerso in seguito alla sua …